02.930.20.00

Informazioni

02.930.35.73

Disponibilità immediata

Reperibilità 24h

Personale disponibile 365 gg

In caso di decesso

I documenti e le comunicazioni necessarie in primo contatto

Occorrono i documenti di riconoscimento e il codice fiscale della persona defunta, e il documento di riconoscimento e il codice fiscale del parente della persona che incontrerà il nostro funzionario. Questi documenti serviranno per poter procedere alla compilazione dei moduli che inoltreremo, per vostro conto, agli uffici di Stato Civile del Comune di decesso.

Luogo di Decesso

Le procedure cambiano molto se la persona muore in casa, in una struttura sanitaria o in un incidente, ad esempio. Qualora il defunto sia morto in un ospedale, casa di riposo o similari, sono le Direzioni Amministrative sanitarie a provvedere alle costatazioni di decesso con compilazione della documentazione necessaria.

Se il decesso è avvenuto in casa invece bisogna chiamare il medico curante, non è indispensabile che lui abbia la documentazione. Chiamateci immediatamente il nostro funzionario ve li consegnerà per la compilazione 02.930.20.00

Nel caso il medico sia irreperibile si può attivare il servizio di continuità (guardia medica), che farà la constatazione del decesso, e successivamente faremo compilare la documentazione di decesso al medico necroscopo.

La denuncia di morte

La prima e più importante pratica è la denuncia di decesso all’anagrafe comunale.

La denuncia va redatta presso il Comune ove è avvenuto il decesso.

Il nostro personale provvederà alla registrazione della denuncia per il rilascio di tutte le autorizzazioni per espletare il funerale. 

Contattaci per una consulenza

Le modalità di sepoltura

Occorre anche capire se la persona deceduta abbia lasciato indicazioni su come essere sepolto. Nel caso in cui non lo abbia fatto, attualmente esistono tre modi diversi di sepoltura:

  1. Inumazione: sepoltura nella nuda terra. 
  2. Tumulazione: sepoltura effettuata in un loculo (colombaro) , in una tomba o cappella di famiglia.
  3. Cremazione: è la riduzione in ceneri della salma.

Ognuno di queste pratiche prevede una burocrazia leggermente differente sia per le modalità sia per i permessi collegati ai differenti riti.

La sostanziale differenza si evince nella cremazione. Mentre per l’inumazione e la tumulazione non occorrono particolare formalità, i parenti possono scegliere liberamente o l’uno o l’altro; mentre per la manifestazione di volontà alla cremazione, può essere espressa nei seguenti modi:

  • una volontà scritta del defunto
  • comunicandola verbalmente ai propri familiari
  • iscrivendosi a un’associazione per la cremazione (es. Registro Italiano Cremazioni)

La richiesta di concessione di aree cimiteriali

Esistono differenti tipologie di sepoltura necessitano di un’area comunale ove poter provvedere all’inumazione oppure alla tumulazione (anche dell’urna, nel caso di cremazione).

Rhodense Funeral Service può sbrigare per voi tutte le pratiche cimiteriali occupandosi di ottenere tutti i permessi presso il cimitero in cui deve essere inumata o tumulata la salma.

Verificano l’esistenza in essere di eventuali contratti per tombe o loculi nel cimitero di destinazione della salma. Si recano presso gli uffici comunali per l’eventuale regolarizzazione di contratti già esistenti.

Aiutano la famiglia nella scelta di acquisto della tomba o del loculo.

I documenti e le comunicazioni necessarie post mortem

Oltre a tutto ciò ci sono altri obblighi a cui adempiere per il defunto, che non riguardano esclusivamente i documenti concernenti la tumulazione, l’inumazione o la cremazione, ma anche tutti quelli necessari a pagare le spese funebri, chiudere tutte le posizioni (contratti, bollette, abbonamenti, etc…) del defunto, gestire l’eredità, la reversibilità di pensione ai superstiti o quant’altro richiesto dalla legge.

Rhodense Funeral Service offre ai parenti un concreto punto d’appoggio per superare al meglio il lutto e poter gestire al meglio la burocrazia legata alla dipartita del proprio caro.

Contattaci per una consulenza